La Casa Editrice Leo S. Olschki, fondata nel 1886, costituisce un'azienda di particolari caratteristiche nel vasto panorama dell’editoria nazionale.


Per lunga tradizione, l’attività si identifica con il settore delle scienze umanistiche nella più vasta accezione del termine. Un campo difficile nel mondo dei libri, con tirature estremamente limitate per una distribuzione lenta nel tempo.